La vescica natatoria

 

la vescica natatoria

 

Parliamo di pesci

e ci domandiamo: “Come fanno i pesci a risalire nell’acqua, a galleggiare anche se sono pesantissimi?”. “Hanno qualcosa di strano?”.
Un bambino che ha visto a casa, durante la pulizia di un pesce, la vescica natatoria, dice: “C’è una cosa fatta come un palloncino!”
Facciamo un gioco che ci insegnerà qualcosa: prendiamo un tubicino sottile, lungo e trasparente che si chiama sondino, ed attacchiamo ad una estremità un palloncino rosso sgonfio che imita un pesciolino. Dentro al pesciolino ci metto un piccolo sasso perché il pesce ha un peso anche se piccolo.
Lo faccio toccare ai bambini:
b- E’ un po’ pesantino.
b- Per forza, ci hai messo dei sassi.
I: ci ho messo dei sassolini per imitare il pesciolino che va a mangiare qualcosa sul fondo del mare. Adesso mettiamo il nostro pesciolino nell’acqua del catino; cosa succede?
b- Va a fondo.
b- E’ pesante perché c’ha i sassolini e affonda.
I-È vero, è sceso verso il fondo, ma se volesse risalire in superficie come potrebbe fare?
B- Spinge e muove le pinne.
I- e se fosse una balena grande grande?
B- nessuno risponde.
I-proviamo a fare un gioco: guardate cosa fa il nostro pesciolino se io soffio…..
B- torna su!!
B- l’aria lo fa gonfiare e torna su.
I-infatti come ha detto lui, i pesciolini hanno nella pancia una specie di sacchetto piccolo come questo che, quando si rempie di aria, li fa galleggiare. Vediamo cosa succede se l’aria esce piano piano.
B- torna giù, va a fondo.
B- è vero, va a fondo.
I- ma se entra l’aria nel palloncino? (io soffio)
B- galleggia.
I- se esce? (la faccio uscire piano piano dal sondino).
B- affonda.
I: ma se mettiamo sulla schiena del pesciolino oggetti pesanti, secondo voi cosa succede?

…….Vogliamo cercare cose che affondano, che non galleggiano, per vedere?
B- si!!
Facciamo una caccia al tesoro nella stanza per cercare oggetti che secondo i bambini non galleggiano; prima facciamo la verifica se davvero affondano oppure galleggiano e poi mettiamo sul palloncino rosso gli oggetti.
I- adesso facciamo la prova se l’aria che fa galleggiare il pesciolino, riesce a far galleggiare anche questi oggetti.
La verifica è immediata e gli oggetti vengono sollevati.
I- io ho trovato un paio di forbici, belle grossine; proviamo a vedere con queste?
B- si!!
I- che dite, galleggiano?
B-no!!

I- adesso le butto nell’acqua: che succede?
B- affondano!
I- adesso le attaccherò al pesciolino, mettendogliele sopra; cosa succederà quando il pesciolino si gonfierà con l’aria?
I bambini non rispondono poi alcuni dicono che sta giù altri che sale.
Verifichiamo: B-Ohhhhh”
B- sale su!
I- avete visto? Con l’aria del pesciolino è possibile far galleggiare anche cose pesanti.
B- anche le balene?
I- si!
I- conoscete cose pesanti che non galleggiano ma che poi risalgono in superficie nel mare?
B- si, io i delfini.
B- i sommergibili.
I- bravissimo, i sommergibili funzionano proprio allo stesso modo!
I bambini continuano a fare tante prove di galleggiamento e affondamento del pesciolino rosso fino a che si rompe il palloncino e siamo costretti a terminare il gioco.

Lascia un commento

o